Home ·   3475285023 ·   Mail ·  

Hospital de Sant Pau

Penseresti mai di andare all’ospedale per visitare le sue bellezze? A Barcellona questo è possibile se ti rechi al meraviglioso Hospital de Sant Pau, un edificio dall’architettura unica che ha una lunga storia da raccontare e che nasconde uno spazio verde e modernista che non tutti conoscono.

Hospital de Sant Pau
Hospital de Sant Pau

Visitare l’Hospital de Sant Pau

Oggi l’Hospital de Sant Pau non svolge più tutte le sue funzioni ospedaliere come un tempo, in quanto nel 2009 fu inaugurata la sua nuova sede in un complesso sanitario situato all’estremo nordest dell’edificio modernista e da esso separato. Questo fu fatto anche per permettere alla Fondazione Privata dell’Hospital de la Santa Creu i Sant Pau di gestire il mantenimento e la conservazione del patrimonio monumentale e artistico del palazzo. È possibile visitare l’Hospital de Sant Pau e il meraviglioso complesso di cui fa parte sia fuori, sia dentro. Si consiglia di andare a vedere la facciata dell’edificio che dà sulla Avenida de Gaudì più volte al giorno, in orari diversi: solo così si possono cogliere tutte le meravigliose sfumature che la luce regala alle decorazioni del palazzo. Per entrare dentro bisogna acquistare il biglietto d'ingresso al costo di 14 euro, oppure 9,80 per ragazzi e anziani. Con l'aggiunta di 3 euro potete visitare l'edificio con audio guida, oppure puoi chiedere alla guida privata di accompagnarti (in base alle tue esigenze si occuperà lei di venirti a prendere e spiegarti tutte le informazioni). 

Acquista Biglietti Hospital Sant Pau

Storia dell’Hospital de Sant Pau

Il suo nome completo sarebbe Hospital de la Santa Creu i Sant Pau, ma tutti lo conoscono come Hospital de Sant Pau. La sua storia comincia nel lontano 1401, quando l’Hospital de la Santa Creu nacque dalla fusione dei sei ospedali che esistevano a Barcellona, governato da un’istituzione laica e cattolica allo stesso tempo che esiste ancora ai giorni nostri: la MIA (Muy Ilustre Administración). Alla fine del XIX secolo la città visse una trasformazione economico-sociale che portò ad un grande progresso in campo medico-sanitario, motivo per cui fu necessario ampliare l’ospedale e si cominciò a costruire il nuovo edificio. Tale costruzione fu finanziata dal banchiere Pau Gil e per questo motivo si aggiunse il titolo Sant Pau al nome dell’ospedale, che aveva ora una meravigliosa nuova sede. L’architetto che sviluppò il progetto fu Lluís Domènech i Montaner, il medesimo che si occupò della realizzazione del Palau de la Musica Catalana e del Castell de los Dragones (nel Parc de la Ciutadella): si tratta di una delle meravigliose attrazioni moderniste di Barcellona, che non include solo l’edificio in sé, bensì un ameno complesso di palazzi e giardini che nel 1997 furono dichiarati Patrimonio Mondiale dell’Unesco.

Come raggiungere l’Hospital de Sant Pau a Barcellona

L’Hospital de Sant Pau si colloca in una posizione davvero suggestiva, infatti dall’alto di Avenida de Gaudì guarda verso la Sagrada Familia: due bellezze moderniste nel raggio di meno di 1000 metri. Il modo più semplice per raggiungere l’Hospital de Sant Pau a Barcellona consiste nel prendere la metropolitana, linea viola L2 o blu L5, e scendere alla fermata Sagrada Familia.

contentmap_plugin
 

Please publish modules in offcanvas position.