Home ·   3475285023 ·   Mail ·  

5 occasioni per conoscere nuove persone a Barcellona

Barcellona è la città perfetta per conoscere nuove persone, perché è viva, frizzante, piena di turisti e di cose da fare. Sia per i gruppi di amici che stanno facendo una vacanza insieme, sia per il viaggiatore intraprendente, sia per la famiglia che si concede una settimana di turismo ...

di seguito ecco 5 consigli per conoscere nuove persone a Barcellona e rendere il proprio viaggio ancora più interessante.

Amicizia a Barcellona
Amicizia a Barcellona

1. Frequentare i quartieri giusti

I quartieri di Barcellona sono come piccoli mondi a sè stanti da scoprire. La Barceloneta è sicuramente quello più indicato per i giovani in vacanza, specialmente d'estate: sarà molto facile scambiare due parole con il vicino, mentre si prende il sole lungo una delle spiagge del litorale della città, sempre molto affollate. La presenza di reti di pallavolo e di tavoli da ping pong sarà un'opportunità per offrirsi di partecipare a una partita se manca un giocatore, per poi prendere qualcosa da bere insieme presso uno dei tanti chiringuitos. Il quartiere Vila de Gracia è un conglomerato di piazzette caratteristiche, molto amate sia dai giovani, sia dalle famiglie con bambini. Durante la giornata sarà piacevole sedersi su una delle panchine di Plaza de la Vila de Gracia e guardare giocare i propri figli in tutta tranquillità e sicurezza, insieme a molti altri bambini. La sera invece è da scoprire Plaza del Sol, occupata sempre da decine di giovani che si siedono per terra a chiacchierare e bere una birra: unitevi a loro!

2. Dormire in ostello o B&B con altre persone

Prediligere di pernottare in ostello o in un bed&breakfast al posto di un hotel potrà rivelarsi una scelta vincente per conoscere nuove persone a Barcellona. I vantaggi di queste due tipologie di alloggio sono rappresentati dalla facilità di incontrare altri turisti per esempio nelle sale comuni degli ostelli o addirittura nella stessa camera che verrà assegnata. I b&b della città catalana, inoltre, sono spesso case di privati che mettono a disposizione alcune stanze del proprio appartamento per ospitare i viaggiatori che decidono di visitare Barcellona: si tratta di persone abituate a condividere la propria casa e anche la propria cucina con cui sarà facile scambiare due parole e magari farsi dare suggerimenti su come muoversi in città.

3. Partecipare a Tour con altre persone

Un altro modo molto efficace per conoscere nuove persone a Barcellona è partecipare a tour e visite guidate, perfetto per unire l'utile al dilettevole. Per esempio nell'era di internet e degli smartphone sarà facile trovare occasioni d'incontro utilizzando comode app come Meetup, tramite la quale si possono scoprire incontri tematici organizzati in città (dopo aver selezionato la città di Barcellona) a cui iscriversi per partecipare gratuitamente. Barcellona.shop inoltre propone una serie di tour condivisi con altre persone, anche di nazionalità diversa: si tratta di visite alle principali attrazioni della città condotte da una guida esperta. Scopri quella più adatta a te: il tour condiviso alla Sagrada Familia, il tour condiviso a Park Güell, il tour completo itinerante. In alternativa è possibile prenotare una guida privata che conosce ogni angolo della città e saprà soddisfare ogni tua richiesta, anche quella di accompagnarti nei locali più frequentati: con il suo aiuto e la sua conoscenza della lingua spagnola sarà più facile conoscere nuove persone a Barcellona!

Gruppo di amici durante un tour a Barcellona
Gruppo di amici durante un tour a Barcellona

4. Vivere la vita notturna 

Anche senza una guida non tarderai a renderti conto di quanto è accesa la vita notturna di Barcellona: discoteche, pub, concerti e feste animano le serate dei quartieri della città per tutto l'anno. In estate sarà piacevole restare a vedere il tramonto in spiaggia per poi fermarsi a cena in uno dei locali della Barceloneta, in inverno non mancano i pub dove poter bere qualcosa e al contempo ballare ai ritmi della musica commerciale (spesso anche latino-americana) come per esempio quelli in Plaza Reyal: qui spesso le code di attesa davanti all'ingresso dei locali diventano occasioni per conoscere il vicino e magari decidere di bere qualcosa insieme.

5. Scegliere i locali giusti

Vi sono alcuni locali di Barcellona molto noti ai turisti di tutte le nazionalità: sono quelli che propongono menù turistici e formule speciali a loro dedicate. In questi posti la qualità delle bevande è certamente inferiore a quella che si troverà in uno dei luoghi tradizionali della città, ma le occasioni di divertimento non mancheranno. Tra essi si ricorda La Taverna de Barcelona, un pub situato nei pressi di Plaza Catalunya e frequentato da turisti da ogni parte del mondo dove ascoltare musica live; La Champagneria, un locale della Barceloneta divertente se si vuole assaporare in modo non convenzionale un vino rosè gustoso e tapas tradizionali, insieme a moltissime altre persone; L'Oveja Negra, i cui grandi tavoli sono perfetti per condividere una birra con il vicino, specialmente se si ordina la mini-spillatrice per servirsi da soli. Quest'ultimo locale ha due sedi: quella più centrale si colloca nel Raval, mentre ne esiste un'altra nel quartiere di Poblenou.

contentmap_plugin
 

Please publish modules in offcanvas position.