Lavorare a Barcellona: tutti i consigli

Dopo aver visitato Barcellona come turista non sarà difficile desiderare di lavorare in questa attrattiva città, sono infatti molte le aziende che hanno trovato in Barcellona il trampolino di lancio per le proprie attività e anzi la città negli ultimi anni è diventata sede di incubatori di startups innovative, rivelandosi la "San Francisco" europea: il luogo ideale dove lavorare, specialmente per un Italiano.

Lavoro a Barcellona
Lavoro a Barcellona

Il lavoro a Barcellona per un Italiano

Lavorare a Barcellona per un Italiano è vantaggioso per molti motivi: prima di tutto vi è la questione linguistica, la quale si trasforma velocemente da ostacolo in opportunità, dopo un periodo iniziale di apprendimento. Questo sia per l'affinità dell'Italiano con la lingua spagnola nei modi di dire e nella forma di pensiero, sia per l'alta presenza di Italiani in città, per cui molte aziende ricercano madrelingua italiani da impiegare nel settore turistico e del servizio ai clienti. Per esempio hai mai pensato di diventare guida turistica a Barcellona? Per riuscire a trovare sbocchi lavorativi a Barcellona sarà utile frequentare corsi di lingua che forniscano le competenze per scrivere il curriculum vitae in spagnolo e per essere in grado di presentare sé stessi durante un colloquio di lavoro. In ogni caso dopo tre mesi a Barcellona a contatto con le persone del luogo sarà meno difficile comunicare: un consiglio è di sfruttare tutte le occasioni di socialità che la città offre.

Il lavoro in un bar di Barcellona
Il lavoro in un bar di Barcellona

Dove lavorare a Barcellona

Normalmente si incontrano due diverse categorie di Italiani che lavorano a Barcellona: da una parte chi lavora nel settore della ristorazione come cameriere o cuoco, dall'altra chi lavora in aziende specializzate del settore IT o nell'area Comunicazione e Marketing di aziende dalle vedute internazionali. Il mercato italiano è infatti spesso il primo punto di espansione per un'azienda spagnola, per la vicinanza territoriale e culturale. Molti sono i giovani che scelgono di intraprendere uno stage a Barcellona, realizzando una convenzione (il cosiddetto convenio) con la propria università italiana: per farlo occorre informarsi presso l'ateneo in cui si sta svolgendo il percorso di studi.

Barcellona negli ultimi anni è diventata la "San Francisco" europea, per l'elevato numero di startups che traggono ogni giorno ispirazione dall'atmosfera creativa che si respira in città. Per esempio Telefónica, la principale società di telecomunicazioni spagnola, ha da poco annunciato di aver dedicato un'area aziendale proprio al finanziamento di nuovi progetti di business.

A Barcellona spetta la paternità anche di molte aziende del settore moda, come Zara, Bershka o Privalia. Per lo spazio a disposizione, il poco traffico e la tranquillità dell'area, la maggior parte delle compagnie trovano sede nella zona di Sant Martí: qui più della lingua spagnola è spesso richiesto l'inglese, vantaggioso per chi non conosce ancora la l'idioma della penisola iberica. Le piccole ditte ubicate nei paesi limitrofi, al contrario, esigono la conoscenza approfondita del catalano, per il loro forte legame alle tradizioni locali che si manifesta anche nel loro lavoro.

Canali per trovare lavoro a Barcellona

Se sei uno studente alla ricerca di uno stage, il migliore sito che puoi utilizzare è StudentJob: le cosiddette practicas (gli stage) sono spesso poco pagate o addirittura si tratta di esperienze non retribuite, ma sono altamente formative e rappresentano un ottimo punto di partenza per costruire il tuo futuro nella città che desideri. Se cerchi un lavoro come dipendente, il consiglio è quello di utilizzare il sito Infojobs.net (attenzione: l'indirizzo è differente rispetto a quello del portale italiano) dove potrai caricare il tuo profilo in spagnolo, compilando accuratamente il form di presentazione, per poi poter agevolmente consultare le offerte e candidarti alle posizioni desiderate. Se sei un libero professionista sarai felice di sapere che esiste anche la sezione Infojobs Freelance, dedicata ai lavoratori autonomi. Un altro portale molto utile per cercare lavoro utilizzando parole chiave (ad esempio "italiano") è Indeed.com : seleziona la città di Barcellona e cerca gli annunci ... verrai a conoscenza di tutti i canali per trovare lavoro a Barcellona! Leggi anche l'articolo su come lavorare a Barcellona come aupair o baby-sitter.

contentmap_plugin
 
Mostra Form Commento

Please publish modules in offcanvas position.