Home ·   3475285023 ·   Mail ·  

Pedralbes e il Monastero

Se hai già visitato le principali attrazioni di Barcellona e pensi che la città non abbia più niente in serbo per te, potrai ricrederti visitando il quartiere di Pedralbes e il suo Monastero: un luogo magico collocato in un quartiere elegante con una vista privilegiata sul mare.

Monastero di Pedralbes
Monastero di Pedralbes

Come arrivare a Pedralbes

Per arrivare a Pedralbes dal centro di Barcellona, per esempio partendo da Plaza Catalunya, è possibile prendere la linea L6 del Ferrocarril fino alla fermata di Sarrià e poi proseguire fino a Reina Elisenda con la linea L12. In alternativa è possibile utilizzare il bus 66 o 68. Per inoltrarsi nel quartiere bisognerà proseguire verso ovest. Pedralbes è anche una delle fermate previste dal bus turistico di Barcellona: puoi visitarla anche partecipando all'Hop On Hop Off Tour della città proposto su questo stesso sito!

Visitare Pedralbes

Il quartiere di Pedralbes sorprenderà per la sua tranquillità ed eleganza. I palazzi che costituiscono le sue strade sono principalmente grandi ville con giardino, protette da preziose recinzioni e avanzati sistemi di sicurezza. A Pedralbes è presente anche una lussuosa clinica e il consolato americano, che sono ospitati da due palazzi che non ti lasceranno indifferente. Questo elegante quartiere è perfetto per rilassarsi e vivere una mezza giornata diversa dal solito, passeggiando su e giù per le sue strade, per poi ammirare il mare dall'alto, oppure per fare jogging nei diversi parchi che purificano l'aria della zona: ti consigliamo di esplorare il Parc de l'Oreneta, poco più a nord del Monastero.

Monastero di Pedralbes dall'esterno
Monastero di Pedralbes dall'esterno

Il monastero di Pedralbes

Il Monastero di Pedralbes è un luogo silenzioso e autoritario, che da 700 anni vigila sulla città di Barcellona dall'alto della sua posizione privilegiata. Il campanile che spicca tra le mura color cappuccino è parte della chiesa consacrata nel 1327, la cui armonia è merito della rapidità con cui la si costruì. In questo modo non subì cambi di stile nel tempo e mantiene quello gotico-catalano rappresentato da una grande sobrietà e monumentalità. Nella chiesa ha sede la tomba della Regina Elisenda e sono presenti le cappelle finanziate dai nobili del tempo, in cui veniva detta messa e si onorava uno specifico santo. La cucina del monastero è uno degli spazi più interessanti per ricostruire la storia e le abitudini del tempo: ancora contiene gli utensili domestici e gli strumenti utilizzati per cucinare, cosa che venne fatta fino all'anno 1983. Questo spazio era molto importante poiché rifletteva le regole seguite nel monastero, il cui calendario religioso portava ad una alternanza di periodi di digiuno a momenti di festa (come il Natale e la Pasqua). Il pane veniva inoltre preparato nel forno della cucina. Nelle stanze del monastero sono allestite 6 interessanti mostre riguardanti la sua storia,  raccontata con l'ausilio di dipinti e anche attraverso le piante del giardino medievale interno alle mura.

Visitare il Monastero di Pedralbes

E' possibile visitare il Monastero in inverno dalle 10 alle 14, dal martedì al venerdì e il sabato e la domenica dalle 10 alle 17. D'estate l'orario è prolungato fino alle 17 nei giorni feriali e fino alle 19-20 nel weekend. Il costo del biglietto d'ingresso è normalmente di 5 euro, mentre la domenica a partire dalle 15 l'entrata è gratuita. Puoi chiedere alla guida privata di Barcellona.shop di accompagnarti in questo luogo!

 

Please publish modules in offcanvas position.