Home ·   3475285023 ·   Mail ·  

Festeggiare Sant Joan 2017 a Barcellona

Si sa, la Catalogna è famosa per le sue innumerevoli feste ed esiste forse città migliore di Barcellona per celebrarle? In particolare la notte tra il 23 e il 24 di giugno in città e lungo tutta la Costa Brava si festeggia il solstizio d'estate con fuochi d'artificio in riva al mare, trascorrendo un'intensa notte di divertimento con gli amici (non si può dire "lunga" perché si tratta della notte più corta dell'anno!).

Scopri nel seguente articolo tutte le attività organizzate per l'occasione di Sant Joan 2017, che viene commemorato il 24 giugno.

Fuochi d'artificio al Falò di Sant Joan
Fuochi d'artificio al Falò di Sant Joan

La tradizionale festa di Sant Joan

Sant Joan, ovvero il nostro San Giovanni, viene ricordato il giorno in cui il sole raggiunge il punto più alto del cielo prima di iniziare a scendere di nuovo. Tradizionalmente il sole è simbolo di fertilità e ricchezza e il popolo catalano festeggia da sempre questi valori, rinnovando le celebrazioni di anno in anno, rafforzandolo simbolicamente attraverso il fuoco. Proprio per questo motivo vengono accesi falò e lanciati in cielo fuochi d'artificio, normalmente lungo la spiaggia, così da aumentarne la visibilità grazie al riflesso del mare. Gli altri simboli della festa sono l'acqua, che rappresenta la purificazione, e le erbe, emblema della guarigione: per questo motivo sono in molti a fare il bagno in mare di notte, e alcuni, anche se è meno frequente, in questa data raccolgono erbe aromatiche.

Falò allestito in spiaggia per la festa di San Joan
Falò allestito in spiaggia per la festa di San Joan

Come si può intuire, si tratta di una festa tipicamente catalana (scopri tutte le altre nell'articolo dedicato ai giorni di festa a Barcellona) e la sua bellezza sta proprio nell'essere poco turistica e molto sentita da tutte le famiglie del luogo: i residenti spesso invitano i parenti a casa e si riuniscono tutti insieme sul balcone o in terrazza per assistere allo spettacolo dei numerosi spari di fuochi artificiali. Non si tratta infatti di una festa organizzata dall'Ajuntament (il Comune della città), ma di una vera e propria celebrazione popolare auto-gestita dagli abitanti: nei giorni precedenti la festa non sarà difficile imbattersi in città in negozi temporanei di fuochi d'artificio, dove i barcellonesi vanno a fare acquisti per poi festeggiare insieme agli amici in spiaggia. Il risultato? Uno scoppiettio continuo e uno spettacolo incredibile lungo tutta la costa. Ai catalani piace molto giocare col rischio, specialmente con il fuoco (si pensi ai Castellers o ai Correfocs) ... la raccomandazione è però sempre quella di fare attenzione e di non avvicinarsi troppo alle fonti di calore.

Come festeggiare Sant Joan 2017: tutti i consigli

Forse non lo sai, ma esiste una pagina del Comune di Barcellona dedicata all'evento, che puoi consultare per tutti gli aggiornamenti: il fulcro della celebrazione è in Plaza Sant Jaume (metro omonima sulla linea gialla L4), dove nel pomeriggio del 23 viene allestito un grande falò chiamato in catalano Flama del Canigó, per poi essere distribuito dalla gente attraverso una grande parata per le vie della città, con l'intento di accendere i fuochi di Sant Joan di tutta Barcellona e idealmente di tutta la Catalogna ... uno spettacolo da non perdere! Come detto, il luogo ideale per vivere la festa al meglio di sera è la spiaggia: quelle di Barcellona saranno molto affollate e se preferisci allontanarti dalla città, puoi scoprire le migliori spiagge fuori Barcellona, dove non mancheranno i festeggiamenti. Infine occorre sapere che nel 2017 il 24 giugno cade di sabato e si tratta di un giorno festivo quindi è probabile incontrare i supermercati chiusi durante tutta la giornata (sarà bene organizzare la spesa per tempo dato che a Barcellona questi sono normalmente chiusi la domenica).

contentmap_plugin
 

Please publish modules in offcanvas position.