Home ·   3475285023 ·   Mail ·  

Il distretto di Gràcia: Park Güell e feste

Fiesta de GraciaForse non tutti sanno che Barcellona è divisa in 10 distretti, ciascuno dei quali è amministrato da un consigliere e suddiviso ulteriormente in quartieri. Il Distretto di Gràcia si estende per soli 4,19 km² e conta più di 120'000 abitanti (è il più piccolo, ma il più popolato!) e non è difficile capire il motivo per cui sono in tanti a voler vivere nelle sue strade.

I quartieri del distretto

Il Distretto di Gràcia conta 6 quartieri al suo interno, rispettivamente: Vila de Gràcia (il quartiere più caratteristico, con le sue bellissime piazze vive sia di giorno che di notte. E' raggiungibile con la metro blu o verde, fermata Diagonal da sud o Fontana da nord), Camp d'en Grassot (la zona a nord-est della Sagrada Familia, dove si trova la fermata della metropolitana L4 gialla Joanic), La Salut (dove si colloca il Parc Güell), El Coll (zona tranquilla, dove ci si può rilassare nel Parc Creueta del Coll, lontano dal caos del centro, ma facilmente raggiungibile grazie alla metro blu), Vallarca (famosa specialmente per l'omonima fermata della metro verde che permette di raggiungere il Parc Güell) , Penitents (è la zona che costeggia la Ronda de Dalt, una specie di tangenziale molto comoda per uscire dalla città, mentre la si ammira dall'alto).

L'area del Distretto di Gracia
L'area del Distretto di Gracia

Le attrazioni del distretto di Gràcia

Oltre al famoso Parc Güell, il Distretto di Gràcia offre molte altre attrazioni, come Casa Vicens,  a pochi passi dalla metropolitana linea verde, fermata Fontana. Questo edificio modernista rappresenta la prima casa privata costruita da Gaudí e presto sarà aperta al pubblico, che potrà quindi entrare in una delle attrazioni di Barcellona facenti parte della lista del Patrimonio UNESCO, insieme a Parc Güell, Casa Batlló, Casa Milà, Palau Güell, la Facciata della Natività e la cripta della Sagrada Familia. Uno dei punti di forza del distretto è forse proprio il suo essere sopraelevato rispetto al livello del mare, posizione privilegiata che gli conferisce quiete e una vista spettacolare sulla città. Il quartiere del distretto che senza alcun dubbio è il più amato dagli abitanti di Barcellona è Vila de Gràcia, dal carattere paesano, con le sue piazze piene di allegria, i locali in miniatura, i cinema che trasmettono film d'autore e le feste paesane organizzate durante l'anno.

Curiosità sul distretto di Gràcia

Così come eterogeneità (di posti e di persone) è la parola chiave per descrivere l'intera città di Barcellona, allo stesso modo questo tratto caratteriale della città si riflette nei suoi distretti. E così il Distretto di Gràcia presenta una distribuzione urbanistica diversa a seconda dei quartieri: nodi di vicoletti, piccoli negozi di artigiani e locali alternativi caratterizzano il quartiere di Vila de Gràcia, mentre nei quartieri alti del distretto non sono rare abitazioni con giardino e gradinate d'accesso. Quest'area originariamente costituiva una zona extraurbana di villeggiatura, con numerose aree verdi; fu proprio per questo motivo che Antoni Gaudí la scelse per realizzare le residenze estive delle ricche famiglie catalane, quello che oggi è il Parc Güell.

contentmap_plugin
 

Please publish modules in offcanvas position.