Il distretto di Sants-Montjuïc

Il distretto di Sants Montjuïc è il più grande di tutta la città e ricopre quasi un quinto del territorio. Noto ed apprezzato per le sue numerose attrazioni e visitato ogni giorno da numerosi turisti ed appassionati di belvedere. Infatti, dal Castello di Montjuïc è possibile godere di una delle viste dall'alto più belle d'Europa.
Distretto Sants-Montjuic
Distretto Sants-Montjuïc

I quartieri del distretto

I quartieri che fanno parte del distretto di Sants Montjuïc sono caratterizzati dalla presenza di strade strette e piccole piazze, grandi impianti sportivi, musei e centri culturali. Ci sono sette quartieri all'interno del distretto: La Bordeta, Hostafrancs, Sants Badal, Montjuïc, Font de la Guatlla, Marina, Zona Franca e Poble Sec. Il distretto prese vita a partire dal XX secolo con il progresso delle industrie tessili, infatti, ogni quartiere ha caratteristiche estremamente diverse, ma ciò che li accomuna tutti è che sono nati come quartieri della classe operaia. 

Le attrazioni del distretto di Montjuïc

Le attrazioni di questo distretto sono veramente numerose, ma senza dubbio l'attrazione più visitata è la collina del Montjuïc. Con i suoi 185 metri di altezza, regala una delle viste più belle della città e sono numerosi ogni giorno i turisti che si emozionano nel cercare anche da quella prospettiva la vista della Sagrada Familia. Le pietre della collina, furono impiegate nella costruzione di svariati edifici della città: famosa è la storia della Basilica di Santa Maria del Mar che risiede nel quartiere del Born. Visitare la collina è un'esperienza unica e per sfruttare al meglio la vista del belvedere potrai salire sulla funicolare, che ti porterà fino al castello in cima alla collina. Il Castello di Montjuïc, è sede di svariate mostre che raccontano le vicende storiche a cui ha fatto parte, ma anche di eventi sociali e delle serate di cinema all'aperto. Parlando di questo distretto, non possiamo fare a meno di citare uno dei musei più importanti della città, il Museo Nazionale d'Arte della Catalogna, la Placa de Espanya, la Fontana Magica, il Poble Espanyol, lo stadio olimpico, la fondazione Joan Mirò e il Palau Sant Jordi. 
Funicolare Monjuic
Funicolare Monjuic

Curiosità e informazioni pratiche

Le attrazioni di questo distretto sono veramente numerose e se avrai il tempo di visitarle tutte, ti sentirai davvero una persona fortunata e arricchita alla fine del tuo viaggio. Ma spesso, il tempo non è sufficiente e serve ottimizzarlo al meglio: visitare i quartieri in compagnia di una guida Italiana, ti permetterà di scoprire ogni dettaglio dei vari quartieri in modo semplice e veloce. Noi di Barcellona.shop, anche se il tuo viaggio sarà breve, ti consigliamo di non perdere l'emozionante spettacolo completamente gratuito della Fontana Magica di Montjuïc, dove luci, colori, getti d'acqua e musica riscalderanno il tuo cuore lasciandoti un meraviglioso ricordo di Barcellona; scoprire la Fondazione Joan Mirò e la sua storica fontana di mercurio e scoprire la Spagna in miniatura del Poble Espanyol. 
Locali in zona 
Dopo tutto questo movimento, su e giù per il Monte di Montjuïc, ad un certo punto ti verrà fame e in questo vastissimo distretto avrai un'ampia scelta di locali da sperimentare. Ti consigliamo, una tappa al Quimet & Quimet, un'ottimo vermut bar, dove gustare squisite tapas e sorseggiare dell'ottimo vermut; una tappa al Blai 9 Bar, dove sperimentare diversi tipi di birra e assaporare delle tapas davvero squisite; per ultimo, ma di sicuro non ultimo nella qualità, ti consigliamo il Palo Cortao, dove potrai sperimentare una fusione di cucina asiatica e spagnola, veramente deliziosa. 
 
contentmap_plugin
 
Mostra Form Commento

Please publish modules in offcanvas position.