Scoprire le spiagge di Barcellona

Dalle Olimpiadi del 1992 la costa della città di Barcellona è diventata balneare, con la realizzazione di una lunga spiaggia che va dall'iconico Hotel Vela, fino alla zona del Forum.

A parte l'interruzione data dal Porto Olimpico, il litorale percorribile sulla sabbia è continuo, ma si individuano 4 diverse spiagge di Barcellona.

Spiaggia della Barceloneta
Spiaggia della Barceloneta

La spiaggia di Sant Sebastià

La spiaggia di Sant Sebastià si affaccia sul mare di Barcellona, dal quartiere della Barceloneta: ci si arriva scendendo dalla fermata Barceloneta della metropolitana gialla L4, attraversando poi la strada e percorrendo tutto Passeig de Joan de Borbó ... la si troverà sulla sinistra. E' sicuramente la più famosa di tutte, con la conseguenza di rivelarsi sempre anche la più affollata. E' il posto adatto per i giovani che vogliono fare nuove conoscenze, o in generale per le persone che amano stare in mezzo alla gente. E' piena di venditori ambulanti e turisti che bevono un drink in uno dei chiringuitos.

La spiaggia Nova Icaria

La spiaggia Nova Icaria è quella della zona della Vila Olimpica, situata proprio tra le due famose torri che spiccano dalla costa, nota anche per le sue discoteche e la vita notturna. Qui ci si allontana un po' dal caos della Barceloneta, ma il traffico di turisti rimane quasi invariato, con la differenza che lo spazio è un po' più largo, si può giocare a beach volley grazie al campo attrezzato e ci si può arrivare comodamente depositando la propria bicicletta nella stazione bicing situata proprio dietro la spiaggia. In alternativa si può usare la metro, scendendo a Ciudadela-Vila Olimpica (linea gialla L4) e poi proseguendo verso est.

La spiaggia Bogatell

La spiaggia Bogatell è la spiaggia più tranquilla, a cui si accede comodamente dal quartiere di Poblenou, percorrendo la bellissima Rambla de Poblenou fino al mare, oppure camminando sulla spiaggia lasciandosi la città alle spalle. Si tratta della spiaggia più ampia, attrezzata con campi di beach volley e posizionata vicino a una bellissima area verde perfetta per i pic-nic.

Le ultime due spiagge di Barcellona

Le ultime due spiagge di Barcellona, quelle che si avvicinano al Forum sul lato est della città, sono molto particolari: si incontra prima la spiaggia gay e poi quella nudista. La bellezza di queste spiagge è proprio la totale libertà di espressione dei suoi frequentatori, così come la convivenza noncurante di chi vi si reca di passaggio, magari per andare a correre o per bere qualcosa di fresco al chiringuito "Be gay", perché no?

Un chiringuito sulla spiaggia di Barcellona
Un chiringuito sulla spiaggia di Barcellona
Curiosità sulle spiagge di Barcellona

Si sente spesso parlare dei famosi chiringuitos di Barcellona, piccoli bar che vendono gelati, cocktails e bibite direttamente in spiaggia a prezzi piuttosto cari, ma sicuramente molto comodi e piacevoli. Forse però non tutti sanno che il nome chiringuito deriva dal Sud America e sta ad indicare un composto di caffè e canna da zucchero da immergere in acqua bollente: gli agricoltori sorseggiavano la bevanda nelle pause. Un'altra curiosità riguarda la sabbia di Barcellona: trattandosi di una spiaggia creata ad hoc, essa non è naturale, bensì trasportata appositamente e lo si intuisce facilmente se vi si sdraia sopra; la sua consistenza è infatti piuttosto "terrosa" e appiccicosa. Una buona notizia è che le spiagge di Barcellona sono tutte libere, anche se in alcuni punti convivono tratti attrezzati con ombrelloni e lettini. Infine sarà bello sapere che a Barcellona si va in spiaggia tutto l'anno, persino a dicembre si potranno vedere persone in maniche di camicia che corrono, giocano o fanno una passeggiata in spiaggia. Allo stesso tempo nelle mezze stagioni ci sarà molto vento: per tutti coloro che si vorranno recare in spiaggia, specialmente in ottobre e in maggio, è consigliato mettere in valigia degli occhiali da sole da indossare per evitare che dei granelli di sabbia entrino negli occhi.

contentmap_plugin
 
Mostra Form Commento

Please publish modules in offcanvas position.