Il distretto Eixample

L'Eixample, che si estende tra la Gran Via e la Diagonal, è il distretto che ospita i più famosi viali di Barcellona, come Passeig de Gracia, Passeig de Sant Joan e la Rambla de Catalunya, oltre a custodire meravigliose opere di Gaudí quali la Sagrada Familia, Casa Batlló e Casa Milà.

Si tratta di un distretto che è emblema del modernismo e dell'apertura verso il futuro: è abitato anche da moltissime comunità di stranieri provenienti da tutto il mondo, che lo rendono un luogo cosmopolita, che colora di multiculturalismo il suo carattere tipicamente residenziale.

Eixample Barcellona
Eixample Barcellona

Struttura dell'Eixample

Fin dalla sua creazione, l'Eixample è stato simbolo di apertura verso l'innovazione ed è stato studiato per connettere Barcellona al meglio: la sue strade ampie e geometriche sono regolate da direzioni alternate, che rendono il traffico di auto, taxi e bus molto scorrevole. Allo stesso tempo per un pedone risulterà forse un po' difficile orientarsi tra strade dalla struttura molto simile per di più lunghissime! Ma la zona dispone di tutto quello di cui si ha bisogno: se vivi nell'Eixample puoi star certo che avrai vicino a te un supermercato, un giornalaio, un benzinaio, una parrucchiera, una lavanderia e chissà quanti ristoranti e bar da provare! Inoltre, visto dall'alto l'Eixample è davvero spettacolare: la forma ottagonale delle sue strade rende la vista di Barcellona davvero unica.

Passeig de Sant Joan a Barcellona
Passeig de Sant Joan

Quartieri dell'Eixample

Il distretto è diviso in sei quartieri, ciascuno con il suo carattere. La parte chiamata Dreta de l'Eixample è quella dove il Modernismo è più evidente: qui troverai le case di Gaudí, eleganti negozi e un flusso di turisti intenti a scattare foto alle bellezze che li circondano. Poi c'è la Antigua Esquerra de l’Eixample, meno turistica e più tranquilla: si tratta di una zona residenziale in cui si trova il rinomato Hospital Clínic e la facoltà di Medicina. La Scuola industriale, che ha sede in una antica fabbrica, si trova invece nella Nova Esquerra de l’Eixample, insieme al meraviglioso Parco di Joan Miró, che custodisce una biblioteca con design e servizi innovativi. Un'altra splendida biblioteca è collocata nella parte alta di Carrer de Comte Urgell (verso la Diagonal) e all'ultimo piano dispone di una bellissima sala con vetrate che guardano la via sottostante. Nella stessa strada, ma nella parte bassa che entra nel barrio de Sant Antoni, ogni domenica mattina ha sede un caratteristico (ed immenso) mercato del libro e del fumetto ... davvero da non perdere sia per appassionati, sia per curiosi che certamente apprezzeranno l'atmosfera unica. (Se sei un amante dei libri leggi anche l'articolo relativo allo shopping di libri a Barcellona).

Murales nel Barrio di Sant Antoni
Murales nel Barrio di Sant Antoni

Un altro bellissimo quartiere del distretto dell'Eixample è quello della Sagrada Familia, che si espande attorno a questa fenomenale opera di architettura modernista tutt'ora in costruzione. Tra le vie di questo barrio, la vita scorre tranquilla e rilassata, con le strade piene di piccoli negozi storici in cui si incontrano gli amici di una vita. Paradossalmente l'enorme flusso di turisti che ogni giorno vengono a visitare la famosa chiesa di Gaudí convive senza disturbare la vita quotidiana del quartiere, grazie anche alla presenza della fermata della metropolitana viola L2 e blu L5 proprio al lato della Sagrada. Infine c'è il Fort Pienc, tra la Diagonal e l'Arco di Trionfo: si tratta di un quartiere molto vivo, con viali che fungono da punto di incontro degli abitanti, i quali possono giovare anche di amplie zone verdi per fare sport o rilassarsi. Un'ultima cosa da dire sul ricchissimo distretto dell'Eixample? E' perfetto da girare in bicicletta, grazie alla numerosa presenza di piste ciclabili.

contentmap_plugin
 
Mostra Form Commento

Please publish modules in offcanvas position.