Distretto Sarrià-Sant Gervasi

Sarrià-Sant Gervasi è il quinto dei dieci distretti della città di Barcellona ed è una zona poco nota ai turisti, ma ricca di bellezze architettoniche, attrazioni spettacolari e “tranquillità di alta classe”, proprio come i palazzi dei numerosi residenti che l’hanno scelto come luogo ideale in cui vivere.

Carrer Mayor Sarria
Carrer Mayor Sarria

Come arrivare a Sarrià-Sant Gervasi

Si entra nel distretto passando la Diagonal, nella parte ovest di Barcellona, prima che inizi il Distretto di Gracia, con cui Sarrià-Sant Gervasi confina. La zona su cui si sviluppa il distretto è collinare e piuttosto vasta, varcando addirittura i confini della città. La metropolitana non arriva in quest’area, ma ci pensa la linea L12 viola del Ferrocarril a condurre tutti gli interessati nel caratteristico quartiere di Sarrià, il cuore pulsante del tranquillo distretto, oppure le linee ES, S1, S2 giungono fino a Les Planes, una zona molto verde nei pressi del grande parco del Collserola.

Scoprire il distretto

Il Distretto di Sarrià-Sant Gervasi è il luogo perfetto in cui vivere una "tranquillità d'alta classe". Qui si può trovare una delle attrazioni più spettacolari di Barcellona: il Tibidabo, un parco di divertimenti situato su un’altura padroneggiata dalla grande chiesa del Sagrat Cor, la cui ruota panoramica illumina le notti dei cittadini che la ammirano da lontano. Si raggiunge facilmente il Tibidabo in auto, oppure scendendo con il Ferrocarril fino alla partenza della Funicular de Vallvidrera: dopo averla presa si prosegue il percorso con il bus 111. Il distretto è sede anche di una delle più belle quanto poco conosciute opere dell’architetto Antoni Gaudí, la Torre Bellesguard. Per gli amanti dei musei e in particolare della scienza, sarà interessante sapere che nelle vicinanze della torre si può visitare il CosmoCaixa Barcelona, il museo della scienza più grande e famoso della città. Chi invece preferisce stare più vicino alla città ma rimanere comunque lontano dal caos del centro, troverà il centro di Sarrià tanto brioso quanto elegante. Questo quartiere è facilmente raggiungibile sia con i mezzi (come i bus della linea V),  sia con la linea L12 del Ferrocarril, che fa capolinea alla fermata Reina Elisenda, dopo essere partita da Plaza Catalunya. Sarrià è elegante ma anche adatto a famiglie con bambini: percorrere il suo viale principale, il Carrer Mayor de Sarrià, trasmette tutta la tranquillità di un paesino di montagna, in cui l'eleganza dei palazzi e la ricchezza dei suoi abitanti sono un ornamento vitale.

Vista dal Tibidabo
Vista dal Tibidabo

Curiosità di Sarrià

Quello che sorprenderà maggiormente di Sarrià sarà il rendersi conto che, mano a mano che ci si addentrerà nelle vie del quartiere, aumenteranno le caffetterie e i negozi alimentari italiani, così come le chiacchiere nella nostra lingua madre: ebbene sì, Sarrià è il quartiere residenziale degli italiani, dove si trova anche la scuola Italiana. Un ottimo posto per gustare un vero espresso, quando se ne sente la mancanza. Qui potrai assaggiare anche le tipiche piadine romagnole e acquistare panettoni artigianali nelle gastronomie locali. Se proseguirai in salta lungo il Carrer Mayor, raggiungerai dapprima il tipico mercato rionale del quartiere e in seguito la maestosa Scuola del Sagrat Cor, che ha le sembianze di un castello "arabeggiante". Chiedi alla tua guida privata di accompagnarti!

contentmap_plugin
 
Mostra Form Commento

Please publish modules in offcanvas position.